I PRIMITIVI un film d’animazione che insegna ai bambini l’importanza del gioco di squadra!

Titolo originale: Early Man

Anno: 2018

Genere: Animazione

Produzione: Gran Bretagna.

Durata: 89 minuti

Regia: di Nick Park

Attori: Riccardo Scamarcio, Paola Cortellesi, Salvatore Esposito, Claudio Gregori, Gabriele Rubini Alessandro Florenzi, Corrado Guzzanti, Eddie Redmayne, Maisie Williams, Tom Hiddleston, Richard Ayoade, Timothy Spall, Mark Williams, Johnny Vegas, Selina Griffiths, Simon Greenall, Gina Yashere.

Uscita: 2018

Distribuzione: Lucky Red

Consigli per la visione: Film per tutti

Trama: All’alba dei tempi, il primitivo Dag e la sua tribù, composta da una serie di energumeni rozzi ma simpaticissimi, vivono in una valle abbandonata, dedicandosi alla caccia al coniglio, del quale tuttavia strambi come sono non si cibano, e ai frutti della loro terra.
La loro oasi di preistorica tranquillità viene però sconvolta dal passaggio dall’Età della Pietra all’Età del Bronzo, una transizione tutt’altro che indolore. Per preservare il proprio pezzo di terra, Dag, il fido cinghiale Grugno e i suoi amici dovranno infatti imparare a giocare a calcio per sfidare il dream team di quella parte di umanità che ha già conosciuto il progresso.

Contro ogni probabilità di vittoria e schierandosi contro il parere del prudente e saggio Barbo Dag insegnerà a Grullo, Gordo e agli altri imbranati cavernicoli come giocare a calcio! L’inizio è stato disastroso, perché loro sapevano solo tirare calci al pallone, non sapevano nulla di tecniche del calcio.
La situazione migliora, quando Dag recluta tra i suoi anche l’energica Ginna (Paola Cortellesi), appassionata tifosa, pronta a mettere in riga la squadra di scansafatiche. L’allenamento si svolge tra vulcani ribollenti, geyser fumanti e canyon rocciosi, dove I primitivi impareranno a superare i propri limiti e a credere in sé stessi. Nonostante i tentativi di Lord Nooth di indebolire gli avversari nascondendo segreti importanti sul loro passato, niente e nessuno riuscirà a fermarli.

Giudizio: Premetto che a me questo tipo di cartone animato non piace, però devo ammettere che “I Primitivi” non è stato male, simpatico.  La cosa che mi è piaciuta di più sono state lo spirito di squadra dei personaggi più buoni e grossolani che hanno battuto l’individualismo sfrenato dei progrediti, ovviamente altezzosi e poco inclini ad aiutarsi a vicenda, ed anche soprattutto l’intervento risolutivo di una ragazza che incredibilmente gioca a calcio meglio di tanti uomini (Ginna, che azzera le distanze di genere), il generico invito all’unione che fa la forza.

Trailer del Film I Primitivi”

Dove comprare il Dvd: Amazon

Rispondi