Oggi per la rubrica “Progetti di vita”, vogliamo parlarvi di una giovane artista. Una determinata ragazza siciliana, che passa le sue giornate tra musica e arte, anzi, spesso ascolta musica anche mentre disegna!

Ho conosciuto Elisa Sparacino, tra i social, ci accomunava oltre alla nostra terra (La Sicilia), la passione per le serie tv, e la musica!
 Da subito tra noi c’è stata un’alchimia particolare ed adesso sono più di 5 ANNI che siamo diventate amiche. N onostante ciò se vi sembrerò  di parte nell’articolo o no, decidetelo voi, dopo aver visto i suoi ritratti!
Ritratto a matita. Donna, nonna

Vi parlo un po’ di lei..

Elisa è una ritrattista autodidatta, ma prima di essere un’artista è una ragazza solare, schietta,  dolce e romantica.  Sin da bambina ha avuto una grande propensione per il disegno e con gli anni ha scoperto di essere affascinata dall’espressività dei volti.
Seppur non abbia intrapreso studi artistici, a poco a poco si appassiona, alla ritrattistica ed è determinata a proseguire da autodidatta.  È un’attenta osservatrice, molto sensibile ed empatica a rilevare lo stato d’animo altrui riportando così l’essenza di un soggetto su di un foglio. I suoi lavori sono per lo più ritratti di personaggi noti realizzati con le matite a grafite ma si diletta anche con quelle colorate, acquerellabili, con i pastelli a olio e pennarelli.
Io la reputo una “Maniaca” della perfezione, dà  grande importanza ai dettagli, alle sfumature… coglie l’essenza. D’altronde alcuni doni, si hanno o non si hanno, ed io credo che il suo dono, oltre al saper disegnare, sia quello di ascoltare, capire le persone e tirar fuori anche dai ritratti qualcosa di personale; quel dettaglio che li contraddistingue.

Le ho voluto chiedere solamente tre cose…

  1. Cosa pensi sia l’arte?  –  L’ arte è il modo più diretto per esprimere se stessi; è qualcosa che va oltre il cantare o il disegnare o il ballare etc… Racchiudi ciò che sei in una cosa sola.
  2. Quali sono i tuoi progetti futuri?    – Sono molto realista anche se ogni tanto stacco i piedi da terra ed inizio a sognare. Vorrei poter continuare a fare ciò che amo, con l’intento di migliorarmi e di trasmettere le mie emozioni agli altri.
  3. Cosa ti trasmette disegnare? –  Disegnare mi rilassa, mette in pausa tutto e per me esiste solo il soggetto che ho davanti… Cerco di dare il massimo in ogni cosa io faccia e, quindi, disegnare mi stimola a 360°. Per me disegnare è libertà!

Mani sporche, disegno a matita

Secondo me è ha un gran talento… voi che ne pensate?
Se vi va di vedere i suoi lavori ecco il link alla sua pagina Facebook:  ELLISCREATIONS
Io non posso che augurarle che un grande in bocca al lupo!
 
Vita Maria
Author

Giovane creativa, amante della grafica e del Social Media Marketing. Laureata in Scienze della comunicazione presso l'Università di Modena e Reggio Emilia.

Rispondi