San Valentino è alle porte e l’ansia del “Cosa indossare?!Come truccarmi?! ” bussa inesorabilmente alle spalle. Tranquille! La soluzione che voglio proporvi in questo articolo è un trucco base, semplice, sui toni del rosa, con uno sprint in più ma generalmente sobrio.

Cosa vi servirà?

-TRE ombretti: uno rosa carne, uno più scuro, un bianco perlaceo.

-UN eyeliner nero

-UN primer

-UN rossetto malva mat

Pronte? Iniziamo!

Fase numero uno.

Stendete una leggera base di primer sulla palpebra mobile, passate poi alla stesura di un ombretto neutro, color carne, che possa adattarsi perfettamente al vostro incarnato, oppure leggermente più rosato.

Fase numero due.

Procedete applicando con un pennello a sfumino un color rosa scuro, iniziate sfumando nella parte finale della palpebra, non andate oltre, bensì applicate nella zona centrale , dove i due colori si congiungono, un color bianco perlato.

Fase numero tre.

Immancabile è l’eyeliner! Iniziate partendo dall’angolo interno e procedete fino a quello esterno, non esagerate con la linea finale, create una linea alata ma non troppo sporgente.

Fase numero quattro.

A questo punto a voi la scelta! Potete fermarvi qui con l’eyeliner oppure proseguire disegnando un micro cuore con estrema precisione nella parte vicino alla sporgenza della linea.

Fase numero cinque.

La scelta del rossetto è una fase estremamente delicata, un rossetto non appropriato potrebbe rovinare l’intero trucco. Per questo motivo, optate per un MAT dal colore malva, si abbina perfettamente con il makeup degli occhi e non appesantisce troppo il viso.

Non dimenticate che:

L’importante per la riuscita del trucco in questione, è avere una mano salda, soprattutto per l’applicazione dell’eyeliner, che potrebbe risultare scomoda e complicata. Se non riuscite a stenderlo nel modo migliore, potreste aiutarvi con del nastro adesivo!

Miriana.

Rispondi