Tag

colori

Browsing

“La rosellina in Lapin” della Marbet Due: l’accessorio perfetto per ogni occasione!

Carissimi amici, se siete dei lettori assidui, ricorderete che noi di “Scrivere a colori”, abbiamo parlato dei prodotti Marbet Due qualche mese fa, quando abbiamo rinnovato completamnete un vecchio jeans, usando il saldastrappi glitter senza cuciture. Già allora, avevamo capito quanto fosse seria questa azienda, e quanti capi in disuso avremmo potuto rendere nuovamente di tendenza usando i loro prodotti. Oggi  parliamo di un accessorio molto versatile: “La rosellina in Lapin” All’interno della confezione, oltre alla rosellina in ecopelliccia, vi sono due diversi supporti in velcro: una spilla ed un elastico. Così in un secondo è possibile intercambiare il supporto ed indossarsa come bracciale, spilla o fermacapelli. “La rosellina”,  ha una grandezza di 8 cm ed è disponibile in più colori… uno più bello dell’altro! Io ho indossato la mia, una prima volta come spilla per fermare la sciarpa durante il mio ultimo viaggio a Roma, e successivamente come bracciale…

Viaggiare a colori #Favignana

Carissimi lettori, come va? Oggi vi racconto del mio ultimo viaggio: Favignana, una delle isole Egadi… Dopo un po’ di mesi di impegni e lavoro,  Domenica scorsa sono stata a Favignana (TP) insieme ai miei amici. Una mini vacanza che però è riuscita a farmi ricaricare per bene le batterie 😉 Fortunatamente, dalla mia città (Marsala), riesco facilmente a raggiungere l’arcipelago delle Egadi (Favignana, Levanzo e Marettimo) mediante barca privata o con i traghetti dedicati. Eccovi il mio “Diario di bordo” Appuntamento al pontile alle ore 8:00 e via! “Destinazione paradiso (terrestre)”! Da Marsala, si impiega meno di un’ora in barca per arrivare sulle coste Favignanesi, ma se si è in buona compagnia, il tempo vola. Tra musica, risate e…se si è fortunati anche l’avvistamento di qualche grande pesce. La prima tappa, per noi è quasi sempre Cala rossa (la mia preferita), un angolo dell’isola in cui il…

Viaggiare a colori #Pisa

Buongiorno amiche ed amici! Oggi vi racconto la terza ed ultima parte del mio viaggio in Toscana: Pisa. Con la città di Pisa, ho un rapporto speciale, perchè subito dopo il Liceo, vi ho vissuto un anno, ed ho avuto modo di ammirarne pregi e difetti.  Come tutti sappiamo, è una delle più belle città d’arte in Italia. In essa convivono storia, ed innovazione. Si alimentano di storia, i milioni di turisti provenienti da tutto il mondo, che ogni giorno affollano i luoghi più caratteristici; e si alimentano di innovazione e ricerca, tutti quei giovani che scelgono di frequentare le rinomate Università pisane.  Veniamo a noi.. Siamo arrivati a Pisa nel tardo pomeriggio (in treno, tornando da Lucca). Fortunatamente il nostro alloggio era vicino alla stazione centrale e dopo aver fatto un breve riposino, siamo andati a cena in una super pizzeria. Date un’occhiata al menù se non mi credete! Era tutto una vera delizia!…

Viaggiare a colori #Firenze

Buongiorno amiche ed amici! Oggi inauguriamo finalmente una rubrica dedicata ai viaggi: “viaggiare a colori”. Sono davvero emozionata per l’introduzione di questa nuova rubrica, perché io AMO VIAGGIARE, e così avrò la possibilità di raccontare le mie esperienze anche a voi. Proprio ieri sono tornata da un piccolo soggiorno in Toscana. Firenze, Lucca, Pisa, sono delle città così belle e piene di storia che potrei scrivere pagine e pagine…per questo ho preferito dividere il viaggio in tre parti, ed oggi vi parlerò di Firenze. Il nostro alloggio era in pieno centro, di fronte al palazzo “Medici Riccardi”, una delle più importanti famiglie storiche fiorentine (le cui vicende sono raccontate nel telefilm “I Medici” trasmesso da poco su RAI 1). Prima di tutto, abbiamo visitato “la Galleria dell’accademia”, un luogo meraviglioso dove tra le varie opere spicca l’originale “David” di Michelangelo.  Una maestosa scultura in marmo bianco di Carrara, divenuto simbolo di Firenze nel…