Tag

halloween

Browsing

Tante idee per decorare casa per Halloween

Carissimi amici, pronti alla notte più spaventosa dell’anno? Come festeggerete Halloween?

Io solitamente organizzo una cena a casa, per questo mi è sempre piaciuto stupire gli invitati con qualche addobbo a tema.

Ecco qualche idee “Fai da te”, per rendere la casa davvero spaventosa!

  1. L’albero dell’orrore;
  2. Candele insanguinate;
  3. lanterne spaventose.

OCCORRENTE

  • candele bianche;
  • candele rosse;

 

  • Ramo di albero secco;
  • cartoncini colorati;
  • pennarelli colorati;
  • bustine di carta;
  • caramelle;

 

  • carta velina (la trovate spesso anche nelle scatole delle scarpe);
  • colla vinilica;
  • acqua;
  • vasetti di vetro (vanno benissimo quelli delle marmellate, o degli omogenizzati);
  • pennello;
  • dei lumini;

 

PROCEDIMENTO

Per fare le candele insanguinate, basta accendere la candela rossa e facendo attenzione a non sporcare nulla, far gocciolare la cera rossa su quella bianca, così da riprodurre l’effetto delle colature di sangue. Sono semplicissime ma di grande effetto e sono l’ideale per il centro tavola della cena.

 

Anche realizzare l’alberello dell’orrore è molto semplice…

Prendere un ramo secco non troppo alto e fissarso ad una base.  Successivamente ho ritagliato e colorato delle sagomine: fantasmini, pipistelli, streghe, zucche e qualsiasi altra cosa possa richiamare il mondo dell’orrore. Fissare le sagomine e incastrare tra i rami delle piccole  buste di carta o  in alternativa dei piccoli secchielli. Le mini bustine, sono state precedentemente riempite di caramelle… un piccolo cadeaux per i bambini che suoneranno alla porta chiedendo: “Dolcetto o scherzetto?”

Tra una candela ed un’altra, disporrò anche delle piccole lanterne… basta diluire un po’ di colla vinilica con dell’acqua e incollarne due o più strati sul barattolino. Non appena asciutto (ci vorrà qualche ora)  disegnare con un pennarello le sagomine e colorarle.

In fine disponiamo un lumino all’interno ed il gioco è fatto!

Io mi sono davvero divertita ad ideare questi  piccoli addobbi…  inoltre ricordate “The creativity box“? Ho usato alcuni dei tanti materiali che ho trovato nella box di Settembre…  come la colla a caldo, la colla vinilica ecc  ecc. Seguo spesso la loro pagina Facebook…e ogni volta che leggo un loro post sono sempre più curiosa! Chissà cosa ci sarà all’interno della scatola di Novembre?!!

Spero vi siano piaciute le mie creazioni, aspetto di vedere le foto delle vostre case addobbate a tema HORROR!

Vita Maria

Ad Halloween “Dolcetto o scherzetto?” Dolcetto, con i Biscotti per far divertire i bambini!

Ciao cari amici di scrivere Scrivere a Colori tra un po’ sarà Halloween una Festa popolare di origine celtica, oggi tipica degli Stati Uniti e del Canada, che si celebra la notte tra il 31 ottobre e il 1° novembre con scherzi e travestimenti macabri e portando in processione zucche intagliate e illuminate all’interno.

Come si dice in questa festa, “dolcetto o scherzetto?” e noi di scrivere a colori rispondiamo con dolcetto, con i biscotti di pasta frolla e pasta di zucchero a forma di fantasmini, zucche pipistrelli ecc ecc

 

Ecco la ricetta della nostra collaboratrice.

Ingridienti

Per fare i biscotti di hallowen
300 g di farina
150 di burro
100g di zucchero
1 uovo
Una bustina di vanillina

Procedimento:
Impastare tutti gli ingredienti insieme.

Una volta impostato il tutto, stendere l’impasto e prendere delle formine, si possono usare anche quelle ad espulsione, iniziate divertirvi a fare le formine. Una volta fatte tutte le forme, cuocere i biscotti a 170 gradi e quando i biscotti sono ben dorati sono pronti per essere decorati.
Una volta raffreddati, prendere della pasta di zucchero già pronta, stenderla è fare le formine, usate però le stesse che avete fatto i biscotti, successivamente incollare la pasta di zucchero usate con della gelatina alimentare, per fare gli occhietti usare un pennarello alimentare. Ed ecco che i biscotti sono pronti per essere mangiati!

Fare questi biscotti con i vostri bambini può essere una scusa per stare insieme divertendovi!Adesso non vi resta che esprimere la vostra creatività, divertendovi con i vostri bambini!

Vi è piaciuta la ricetta della nostra collaboratrice Lucia? Se su lasciate un commento, grazie e alla prossima ricetta!

I nostri 5 consigli per un Make-up facile e veloce ad Halloween!

 

Se fino a qualche tempo fa, la festa più nota negli Stati Uniti, era per noi italiani solo un vago nome senza senso, adesso sta letteralmente spopolando anche qui, soprattutto tra i giovani, che sperimentano costumi e trucchi per la sera del 31 Ottobre.

Quali sono i loro preferiti? Difficile a dirlo, si spazia tra i “classici”, quali strega, vampiro, gatto, ai più elaborati, spesso ripresi da film o cartoni quali Harley Queen, Maleficient, Saw.

Ci sono poi quelle persone che preferiscono mettere da parte il costume e soffermarsi prevalentemente sul make-up, ecco allora che sorge spontaneo il dubbio “Come mi trucco?”

Se anche tu sei in questa categoria, non disperare! Voglio presentarti oggi, un make-up per occhi, facile, veloce ed estremamente appariscente, che ti farà diventare la regina della scena.

Pronta? Cominciamo!

  1. Dopo aver steso la base, inizia ad applicare su tutta la palpebra un ombretto rosso/ vinaccio, nella parte terminale sfuma con un ombretto nero
  2. Stendi sotto la rima inferiore dell’occhio un tratto di matita marrone e sfuma insieme all’ombretto rosso.
  3. Traccia una linea di eyeliner abbastanza spessa sulla palpebra mobile.
  4. Adesso arriva la parte più divertente! Mescola dei pigmenti rossi con dell’acqua (se non hai i pigmenti utilizza un ombretto) e stendi delle piccole gocce nella parte inferiore dell’occhio.
  5. Per rendere più inquietante il trucco disegna con una matita nera appuntita una ragnatela che parte dalla parte terminare dell’occhio.

Il trucco terminato lascerà tutti senza parole, per un Halloween indimenticabile!

Miriana.