Author

Vita Maria Casano

Browsing

Rensione: “Taboo” di Ava Lohan

Oggi vi parlo di un libro molto particolare… “Taboo” di Ava Lohan La copertina, del tutto coerente con la trama del libro, ci avvisa… si tratta di un libro  “Forte”, che racconta l’inquietudine di un ragazzo e la sua storia d’amore proibita. Titolo: “Taboo” Autrice: Ava Lohan Editore:  Self-publishing Genere: Romanzo erotico – sentimentale Pagine: 537 Data pubblicazione: 03/01/2018 Prezzo:  2,99€ (formato Kindle) e 16,12 € (copertina flessibile) Trama: Il libro inizia in medias res, cioè il lettore viene catapultato da subito nella vita di Joseph Blane, un ragazzino di sedici anni, che si trova con i suoi amici ad una festa. Come spesso accade a quella età, iniziano le prime infatuazioni, le prime passioni… ed è proprio ciò che accade a Joseph, i problemi sono due: il primo è che lui è un mormone,  e il secondo è che l’oggetto del suo desiderio è  Judith (sua sorella). Da questo…

Recensione “La mia fine il mio inizio – Destini intrecciati”

Carissime amiche ed amici, oggi vi parlo ancora una volta della “Destiny Trilogy”. Ricorderete che qualche mese fa, abbiamo pubblicato la recensione sul primo libro della trilogia “La mia fine, il mio inizio –  Destini segnati”, libro che ho divorato in pochissimi giorni (cosa che non capita spesso). Ricordo che ho letto il libro in meno di una settimana, e che era diventata proprio un’ossessione! La sera, non appena finito di cenare,  correvo subito in camera per poter leggere e scoprire il più possibile su questa bellissima e tormentata storia. In questi mesi di “astinenza” da Jared ed Amanda, mi capitava spesso di fermarmi a pensare: Cosa succederà adesso? Essendo una trilogia, mi aspetto fatti sconvolgenti…  ma che si inventerà Francesca Cominelli? Ho immaginato triangoli amorosi impossibili, ritorni dal passato, risvolte  tragiche,  ma devo dire che nonostante la mia fervida fantasia, quel che ho letto è stato del tutto, felicemente…

“Malli” la prima t-shirt a sostegno dei bambini

Carissimi lettori, oggi vi parliamo di “Malli”un brand nato nel 2016,  da un’idea di Rosanna Casola. Rosanna,  è una donna siciliana, una donna altruista ed intraprendente, che ha saputo creare dal nulla un marchio, lanciare sul mercato la “Malli box”, ed aprire un e-commerce, il tutto con lo scopo di  contribuire a migliorare le condizioni di vita di bambini meno fortunati. Queste bellissime magliette, sono  realizzate interamente in cotone biologico e sono disponibili sia per uomo che per donna, con due diverse grafiche e in due varianti di  colore: bianco e nero. I vantaggi di una maglia 100% in cotone biologico sono molteplici… oltre ad essere anallergica, comoda e traspirante, il cotone è anche termoregolatore, ciò vuol dire che si adatta alle esigenze del corpo indossato, mantenendo la temperatura ideale, quindi nessuna sensazione di caldo o di freddo! Poi bisogna ricordare che attualmente con  la vendita delle t-shirt Malli si contribuisce …

“Sconnessi day”, ecco la nostra esperienza!

Carissime amiche ed amici, Oggi vi raccontiamo il risultato dell’esperimento sociale che ha avuto luogo ieri: Lo “Sconnessi Day”! Come vi abbiamo anticipato giorni fa sulla nostra pagina Facebook, ieri 22 Febbraio,  è stata una giornata davvero particolare per milioni di persone. In occasione dell’uscita dell’ultimo film di Cristian Marazziti, intitolato appunto: “Sconnessi”, si è voluto lanciare una sorta di esperimento sociale, ed invitare la gente  a vivere per sole 24 ore senza l’uso di Internet e del wi-fi! Anche noi di “Scrivere a colori”, abbiamo aderito all’esperimento, infatti, il post di avviso che avrete letto ieri mattina, è stato programmato giorni prima… così noi dello staff siamo state “isolate” dal mondo virtuale per un giorno intero. Il film, che attualmente è nelle sale italiane, è una commedia che racconta le vicende di una famiglia isolata in uno chalet di montagna e di come,  gli “sconnessi”, dovranno a poco a poco…

Come fare bene la raccolta differenziata

Inauguriamo un ciclo di articoli  sull’educazione domestica, affrontando un argomento che ci sta molto a cuore: come fare bene la Raccolta differenziata! Organico, carta e cartone, plastica, secco residuo, vetro e metalli,  ecco quali sono le macro categorie in cui si differenziano i rifiuti. Ormai tutti sappiamo riconoscere il contenitore adatto al rifiuto… nonostante ciò, scommetto che, anche a voi, almeno una volta al giorno vi chiederete: ” Ed ora…questo dove va buttato?”. Ci sono delle regole da seguire, perché la raccolta fatta male è INUTILE! Inizialmente non sarà facile, quindi vi consigliamo di stampare il calendario di esposizione  dei rifiuti, e la lista dei rifiuti ammessi, e di tenerlo in bella vista, così da consultarlo ogni qualvolta si ha un dubbio. Dopo qualche settimana diventerà routine e tutto sarà più semplice! E’  bene comprare più contenitori di colore diverso, per poter distinguere facilmente la tipologia di rifiuto che contengono.…

San Valentino low cost

San Valentino, la festa degli innamorati! Molti, pensano che sia solo una giornata volta al consumismo e poco ai sentimenti, io dico NO! Ognuno la vive a suo modo… chi va a cena fuori, chi si scambia regali costosi, chi semplicemente dedica un po’ di tempo in più alla sua dolce metà e chi, invece,  boicotta la ricorrenza e passa una giornata come tante altre. Secondo me è bello che si dedichi una giornata all’Amore… magari il problema non sta nel festeggiare o meno, ma sul come festeggiare! Ecco alcune idee per passare una bella serata romantica in modo “low cost” Preparare una cena romantica a tema “Amore” Ci capita spesso di organizzare cene, anche con amici, e passare una bella serata in armonia anche se non si è da soli. In quel caso,  i dettagli prendono valore e sono loro che renderanno magica la cena. -Preparare con cura la…

“World Nutella day” coming soon…

lunedì 5 Febbraio sara’ il “World Nutella Day”, e per questo evento, la Ferrero ha organizzato un’iniziativa davvero particolare! facciamo un passo indietro Pietro Ferrero, che aveva una piccola pasticceria ad Alba (Cuneo), inventò nel 1946 una crema di nocciole e cacao,  che veniva venduta in barattoli: la “Supercrema”. Successivamente nel 1964,  suo figlio Michele, sulla base della precedente crema,  creò la “Nutella” che noi tutti conosciamo, per esportarla in tutta Europa. Da subito, è entrata nei cuori  di mamme e bambini …diventando sinonimo di bontà e genuinità. Il nome scelto, deriva dalla parola “Nocciola” in inglese:”nut”, a cui è stato associato il pronome “ella” cioè “Lei”, e che è anche suffisso femminile per indicare qualcosa di grazioso, dolce. Se ripensiamo alla nostra infanzia, sicuramente uno dei ricordi più belli sarà mamma che prepara la merenda, e negli anni Novanta, molto spesso erano proprio i sandwich ripieni di Nutella. Questa crema è…

5 Film “Per non dimenticare”

Domani, 27 Gennaio sara’ “il giorno della memoria”. Ecco 5, film da vedere e far vedere, per non dimenticare gli atroci eventi dell’olocausto. Per tanto…troppo tempo, parlare della Shoah è stato un taboo.  Era considerato quasi sbagliato, forse perché la ferita era ancora fresca, o forse perché come avviene spesso, dopo un forte shock , la mente umana cerca di negare/rimuovere gli eventi per non provare dolore. Fatto sta, che per anni  non si è data a  questa parte della storia mondiale l’attenzione dovuta. Dagli anni Novanta in poi, si è capito che è  doveroso verso le vittime dell’olocausto, ricordare, e far luce sulle atrocità che hanno vissuto milioni di ebrei nel mondo, così si è iniziato raccogliere testimonianze, pubblicare libri e naturalmente anche girare film su questo argomento. Quello dell’olocausto, è una delle tematiche più difficili da spiegare ai bambini,  non perché loro non siano in grado di capire, ma…

Le “Babette soft”, comode, calde, e tutte da personalizzare!

Carissimi lettori, eccoci ancora una volta a parlare di uno dei prodotti MARBET Due: le “Babette soft”. Queste morbidissime calze, ideali da indossare a casa nelle stagioni fredde, sono totalmente personalizzabili. Io ho deciso di decorarle e regalarle al mio cuginetto la notte di S. Silvestro. (Un piccolo pensiero, perfetto per lui che corre a casa sempre a piedi scalzi, per la disperazione dei suoi genitori!). Come è ben spiegato sul packaging del prodotto, per renderle antiscivolo, basta decorare la suola con l’erogatore di colore che è incluso nella scatola,  e lasciare asciugare lontano da fonti di calore per circa dodici ore. Mi sono divertita da matti a decorare le calze… il procedimento è molto semplice: Inserire all’interno della calza, la forma rigida in cartone che è inclusa nella scatola,  in modo che si abbia una superfice abbastanza stabile per poter decorare; Disegnare con l’erogatore delle forme a piacere…

I progetti di Elisa…giovane promettente artista

Oggi per la rubrica “Progetti di vita”, vogliamo parlarvi di una giovane artista. Una determinata ragazza siciliana, che passa le sue giornate tra musica e arte, anzi, spesso ascolta musica anche mentre disegna! Ho conosciuto Elisa Sparacino, tra i social, ci accomunava oltre alla nostra terra (La Sicilia), la passione per le serie tv, e la musica!  Da subito tra noi c’è stata un’alchimia particolare ed adesso sono più di 5 ANNI che siamo diventate amiche. N onostante ciò se vi sembrerò  di parte nell’articolo o no, decidetelo voi, dopo aver visto i suoi ritratti! Vi parlo un po’ di lei.. Elisa è una ritrattista autodidatta, ma prima di essere un’artista è una ragazza solare, schietta,  dolce e romantica.  Sin da bambina ha avuto una grande propensione per il disegno e con gli anni ha scoperto di essere affascinata dall’espressività dei volti. Seppur non abbia intrapreso studi artistici, a poco…